SCUOL@ - strumenti/pratiche/relazioni per educare

Una scuola inclusiva progetta se stessa e tutte le sue variabili e articolazioni per essere aperta a
tutti; ne consegue che l’inclusività non è uno status ma un processo in continuo divenire.

Particolare attenzione viene posta all’accoglienza degli alunni BES. Il nodo fondamentale è quello
di una didattica davvero inclusiva, centrata sui bisogni e sulle risorse personali, che riesca a
rendere ciascun alunno protagonista dell’apprendimento qualunque siano le sue capacità, le sue
potenzialità e i suoi limiti. Va favorita, pertanto, la costruzione attiva della conoscenza, attivando le
personali strategie di approccio al “sapere”, rispettando i ritmi e gli stili di apprendimento e
assecondando i meccanismi di autoregolazione.

Documenti:
Scarica questo file (relazione progetto.pdf)relazione progetto.pdf216 Kb

Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Non usa cookies traccianti e di terze parti tranne Google Analytics esclusivamente per rilevazioni statistiche anonime. Leggi come questo sito tratta la privacy informativa GDPR.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information