PROGETTO - SETTIMANA AZZURRA (sport - ambiente - cultura)

OBIETTIVI PTOF
Potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all’educazione motoria, sportiva ed ambientale.
Il progetto mira a stimolare e favorire l'apprendimento, la socializzazione e le capacità di confronto degli studenti con la realtà; l'iniziativa si configura come momento privilegiato di aggregazione sociale degli studenti, luogo di esperienze formative e consolidamento di quei valori di civismo, educazione e altruismo, valori essenziali contro i pericoli dell'isolamento, dell'emarginazione sociale e delle devianze giovanili.

La finalità è quella di formare persone consapevoli dell’importanza del bioma mare e di tutte le sue innumerevoli componenti ecologiche, biologiche e naturalistiche, capaci di fruire in forma sostenibile della bellezza e della salubrità dell’elemento, attraverso l’uso consapevole della barca come strumento da diporto e di conoscenza

OBIETTIVI TECNICI:
 Conoscere l'armamento delle imbarcazioni utilizzate e condurle in autonomia e in sicurezza su di uno specchio d'acqua riparato:
-Armare e disarmare la barca, controlli di manutenzione e sicurezza
-Nodi marinari fondamentali, nomenclatura: nodo Savoia, nodo piano, gassa d’Amante, nodo di Bitta.
-Le manovre di una barca: la virata con vento in prua e in poppa
-Controllare la velocità e la regolazione delle vele
-Manovre di sicurezza, la riduzione delle vele
-Il mare, il vento, le condizioni meteo, conoscenza del perimetro di navigazione

DESTINATARI in continuità tra ordini di scuola:
Alunni classi 5^ primaria
Alunni classi scuola secondaria di 1° grado

DESCRIZIONE ATTIVITA’ in orario curricolare ed extracurriculare
(viaggio di 7 giorni e 6 notti)
Educazione motoria, sportiva ed ambientale :Vela, Orienteering, Biliardino, Percorso Naturalismo, escursioni culturali.
Animazione serale.
Tutte le attività in oggetto, si svolgeranno presso la Scuola di Vela Levante ubicata presso il camping Village Capo D’Orso Palau con istruttori/ sportivi della Federazione Italiana Vela, e  all’interno del Parco Naturale Capo D’Orso.
Il CORSO VELA si svolge sulla base del protocollo di intesa Min. Istruzione / FIV. Tutte le operazioni di messa in mare delle imbarcazioni sono effettuate nel rispetto della normativa e delle direttive FIV.
INDICATORI DI MONITORAGGIO: Il progetto sarà monitorato attraverso un’apposita scheda che terrà conto del numero di studenti partecipanti e dei risultati ottenuti.

DOCUMENTAZIONE
Partenza da Asti con pullman ore 17.00 del 22 Maggio 2017. Imbarco Genova ore 20.30
Rientro ad Asti ore 10.00 del 28 Maggio 2017
n. 13 partecipanti: n.3 alunni di classe 5^ primaria (scuole Primarie Pascoli - Frank)
n.7 alunni di classe 1^ e n. 3 alunni di classe 2^ scuola secondaria di 1° grado Parini
n. 2 accompagnatrici professoressa Chiara Siri, insegnante  Maria Rosa Amich
Costo per alunno complessivo di vitto, alloggio, corso di vela, viaggio € 375

“Andar per mare” ha significato per ciascuno dei partecipanti misurarsi con se stesso e con quanti condividono gli spazi ristretti della barca, immersi in un elemento diverso.
“Andar per mare”, in barca a vela, ha significato imparare a governare uno strumento affascinante, conoscerne le dinamiche e gestire le difficoltà, nel rispetto delle leggi della natura, degli altri e di se stessi.
Si è portato gli studenti a contatto diretto con l’elemento mare e con le indiscutibili bellezze naturali della Sardegna nord est con l’arcipelago della Maddalena.
Questo tipo di attività aveva tra i suoi scopi anche agevolare il rapporto insegnanti/studenti, fuori dai classici canoni scolastici e si proponeva i seguenti obiettivi:
  • attivare un'iniziativa a forte carattere pluridisciplinare;
  • contribuire con apporto sostanziale alla formazione culturale e alla crescita psicologica dei giovani;
  • sviluppare conoscenze, competenze trasversali, capacità percettive, comportamentali, relazionali e sociali;
  • educare alla sostenibilità valorizzando l'ambiente e focalizzando particolari ricchi di storia e di tradizioni;
  • responsabilizzare ed educare ad “autogestirsi”.
Le barche messe a disposizione sono state: derive (Trident 16, RS Vision, Nytec 20 “Stark”).

La vela è uno sport completo che, accanto all'impegno fisico, richiede lo sviluppo di capacità cognitive, relazionali e sociali. Nella navigazione in equipaggio gli allievi sono stimolati a sviluppare il senso di cooperazione e l'autodisciplina sollecitando al tempo stesso capacità di scelte autonome e senso di responsabilità al fine di contribuire alla conduzione e alla manutenzione ottimale dell'imbarcazione per una cultura sportiva fondata su valori di partecipazione attiva, solidarietà, lealtà, rispetto delle regole.

Nella vita a terra, così come in barca, si è puntato all'autonomia e alla responsabilizzazione dei partecipanti. Coadiuvati dagli istruttori e dai docenti presenti, gli allievi hanno provveduto alle esigenze della vita in comune, garantendo l'ordine e la pulizia delle imbarcazioni nonché degli spazi comuni e, suddivisi in gruppi, la collaborazione  alla preparazione delle sala mensa così come un vero equipaggio imbarcato.

Con un gruppo di alunni ci si è recati alla visita della roccia a forma di orso che da secoli domina la baia. Il monumento è accessibile attraverso un sentiero pedonale in buone condizioni, lungo circa 500 m, che parte dalla strada carrabile.

La distanza dal centro abitato di Palau, che è il più vicino, è di 5,2 km. La roccia granitica del monumento, scolpita nel corso dei secoli dai venti cui è particolarmente esposta, si presenta alterata in superficie: per questo è caratterizzata da un colore giallo-rosato.
Nella zona circostante, per l'alto valore paesaggistico e geologico, è stata istituita una vasta area di tutela con il Parco Marino Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena.
Si è festeggiato il compleanno di un alunno con giochi e animazione.











Questo sito usa i cookies per gestire autenticazioni, navigazione, e altre funzioni. Non usa cookies traccianti e di terze parti tranne Google Analytics esclusivamente per rilevazioni statistiche anonime. Leggi come questo sito tratta la privacy informativa GDPR.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information